Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
27 Maggio 2020
LA RIVISTA MENSILE
archivio riviste pubblicate
Per scoprire e leggere gratuitamente
tutti i numeri pubblicati
clicca QUI


Naviga all'interno
di Periodico italiano magazine. Cerca gli articoli che più ti interessano
all'interno delle diverse sezioni

>>>


richiedi la newsletter settimanale




LEGGI ANCHE
laici.it



di Arianna De Simone La fenomenologia dell'odio: Silvia Romano vittima due volte

La liberazione e il ritorno a casa della volontaria milanese doveva essere una festa per tutti, non l’occasione per sfogare frustrazioni da psicolabili: questo il triste quadro antropologico di una parte del Paese che ha ormai definitivamente perduto la ‘bussola’ della decenza

“Quel che ora penso veramente è che il male non è mai ‘radicale’, ma soltanto estremo e che non possegga né profondità, né una dimensione demoniaca. Esso può invadere e devastare il mondo intero, perché si espande sulla sua superficie come un fungo. Esso ‘sfida’ il pensiero, perché il pensiero cerca di raggiungere la profondità, di andare alle radici e, nel momento in cui cerca il male, è frustrato, perché non trova nulla. Questa è la sua ‘banalità’. Solo il bene è profondo e può essere radicale”.
Pronunciate per iscritto dalla filosofa Hannah Arendt, nella lettera datata 24 luglio 1963 indirizzata allo studioso Gershom Scholem, ancora nel 2020 queste parole colpiscono per acutezza e profonda attualità. Quanto sta accadendo nel nostro Paese, infatti, mostra chiaramente come la 'banalità del male' sia sempre in agguato, pronta a fagocitare e catalizzare sentimenti negativi come il malessere e la paura.

21 campioni si sono uniti per una causa benefica, consapevoli e spinti da una sfida storica: vincere la propria timidezza e registrare, in audio o in video con i loro smartphone, il brano musicale scritto da Giulia Anania, Marta Venturini e Diego Calvetti

Campioni_a_distanza.jpg

La Warner Chappell Music Italiana e la Apollo Records, con la collaborazione di Stars on Field, la distribuzione di Warner Music Italy e il patrocinio della Lega della serie A, hanno presentato in anteprima, lo scorso 24 maggio, il brano: ‘Lo stadio in un cassetto’, interpretato da un gruppo di 21 campioni del calcio, uniti sotto il nome dei ‘Campioni a distanza’.

Siamo innanzi al trionfo definitivo del ‘keynesismo’ espnansivo, destinato a mandare in soffitta quell’austerity ‘monetarista’ che ha generato solamente spirali deflattive in tutto il mondo
Il preoccupante fenomeno del riscaldamento globale sta avendo gravi ripercussioni ai due poli della Terra, che si starebbero sciogliendo a un ritmo sei volte più rapido rispetto a quello degli anni '90 del secolo scorso
La band svedese riemerge dopo 4 anni di riflessione con un album versatile, emotivo, ricco di suggestioni, che ha confermato il valore artistico e musicale di un gruppo caratterizzato da un percorso evolutivo di tutto rispetto





SPORT

La sfida tra Bayern e Borussia accende la Germania
L'edizione attuale della Bundesliga vede un'altra volta queste due squadre giocarsi il titolo di campione di Germania, e presto avrà come piatto forte il grande scontro diretto, in programma il 26 maggio prossimo al Signal Iduna Park, lo stadio del Borussia. Parliamo di uno scontro scoppiettante che già sta facendo parlare molto di sé quando mancano nove giornate alla fine dell'edizione 2019-20 della Bundesliga. Leggi l'articolo

ROMA SPETTACOLO

Nicolucci, De Stefano e Lombardo: "Il mondo del teatro viene volutamente dimenticato"
Intervista-dibattito ai tre migliori ‘talenti’ attoriali della capitale intorno alla condizione dell’arte teatrale in Italia, sulle cause della sua marginalizzazione e nel merito degli scarsi aiuti previsti in favore di una categoria che svolge una funzione fondamentale per il Paese Leggi l'articolo

Prodotti per la tua - autoautopezzistore.it



Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale