Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
26 Maggio 2018

Sàrmede il paese delle fiabe

di Marta De Luca
Condividi
Sàrmede il paese delle fiabe

Un comune che della cultura ha fatto il proprio core-bussiness con una mostra, una fondazione e corsi per illustratori da tutto il mondo  

Il borgo di Sàrmede, provincia di Treviso, conta 3.200 anime. Un paese circondato da i boschi, in un territori intriso di leggende millenarie. Già a parlarne così, ci si immagina un paesaggio da favola. Cosa che deve avere un qualche fondo di verità se, trent’anni fa, l’illustratore boemo Stepan Zavrel decise di restarci a vivere fino alla morte,avvenuta nel 1999. Di lui, considerato una guida illuminante per centinaia di illustratori italiani, Sàrmede custodisce moltissimi affreschi (che fanno da richiamo turistico) e l’dea di una mostra dedicata alla fantasia. Nel 1983, infatti, Zavrel ha organizzatp, in collaborazione con la Pro Loco ed il Comune di Sàrmede, la prima Mostra Internazionale d'illustrazione per l'infanzia, che d'allora si è svolta ogni anno come uno degli appuntamenti più significativi nel settore dell'illustrazione in Italia. Pochi anni dopo, nel 1989, nasce la scuola dell’illustrazione frequentata oggi da 280 ragazzi di tutto il mondo. Così le fiabe e Sàrmede sono diventate un tutt’uno dando vita a un concentrato di iniziative (esposizioni, laboratori per bambini, letture animate) che si svolgono nel corso dell’anno. E tutta la comunità ne trae vantaggi. Oggi la Mostra ha un bilancio attivo di 300mila euro (i ricavi derivano dai corsi, dalle vendite nelle librerie e dal tour itinerante organizzato annualmente). Appartiene al Comune che l’ha data in gestione alla Fondazione Mostra d’illustrazione per l’infanzia. Dei 10mila visitatori che arrivano annualmente circa 6mila si fermano per frequentare un laboratorio di disegno. E non a caso, la metà dei libri per l’infanzia è illustrata da autori passati da qui. L’edizione della mostra di quest’anno termina il 20 di gennaio 2013. Ma in qualsiasi periodo dell’anno i turisti possono ammirare gli oltre 50 affreschi sparsi per la città. Come l’entrata del Comune, considerata da molti la piccola Cappella degli Scrovegni dell’illustrazione.  

Per maggiori informazioni: Fondazione Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia Via Marconi, 2 - 31026 Sarmede (Tv) - Italia - Tel. +39 0438 959582 info@sarmedemostra.it www.sarmedemostra.it 


acrobat.jpg Download dell'articolo impaginato

 

 

Questo articolo è tratto dal numero 1 di Periodico italiano magazine versione sfogliabile

 SCARICA LA RIVISTA COMPLETA SUL TUO COMPUTER freccia3.jpg Download numero 1

 

Se ti è piaciuta la nostra rivista

richiedi la newsletter settimanale

riceverai gratuitamente le nuove pubblicazioni di Periodico italiano magazine


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale