Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
21 Febbraio 2017

La trasfigurazione di Ionesco

15 Febbraio 2017
di Vittorio Lussana
La trasfigurazione di Ionesco

Ottima interpretazione di Fabio Galandini al Teatro ‘Lo Spazio’ di Roma, in una versione efficace de ‘La lezione’, un testo del grande saggista e drammaturgo francese di origini rumene in continua sospensione tra l’assurdo e l’ironico

Una

Com'erano belli gli anni '90

1 Febbraio 2017
di Annalisa Civitelli
Com'erano belli gli anni '90

Al Teatro Trastevere di Roma è andato in scena ‘Hai finito…?!? Erase/Rewind’, una commistione di arti che dialogano sapientemente in modo originale e inaspettato: una performance che colpisce per la sua fluidità, tenendo desta l’attenzione del pubblico

Una rigenerazione troppo 'ideale'

24 Gennaio 2017
di Vittorio Lussana
Una rigenerazione troppo 'ideale'

Un lavoro ironico e intelligente di Patrizia Schiavo, che utilizza il teatro come ‘spunto’ di rinnovamento psicologico e persino antropologico del pubblico, chiamato a interagire con gli attori in scena: una forma di democrazia ‘inclusiva’ che in Italia rischia di rimanere perennemente ‘impigliata’ tra doppiezze ed estemporaneità   

La solita zuppa

11 Gennaio 2017
di Michela Zanarella
La solita zuppa

A più di 40 anni dalla morte del grande Luciano Bianciardi, la magnifica ‘penna’ della ‘lucida rabbia’, al teatro ‘T’ di Roma è stato messo in scena uno dei capolavori del ‘grande ribelle’ del giornalismo italiano, colui che anticipò la contestazione della fine degli anni ’60 indicandoci per primo le doppiezze e le contraddizioni di un ‘boom’ economico troppo accelerato, che ha prodotto soprattutto alienazione, solitudine, doppiezze e falsità


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale