Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
26 Ottobre 2020

Nasce l’ombrello che prevede la pioggia

di Michela Zanarella
Condividi
Nasce l’ombrello che prevede la pioggia

È di una società francese l’idea innovativa e curiosa della realizzazione di un parapioggia intelligente, che ti anticipa quando sta per piovere e ti avvisa anche se lo dimentichi in giro

Arriva dalla Francia ed è dotato di una serie di sensori integrati in grado di raccogliere informazioni relative a umidità, pressione, temperatura e addirittura luce esterna. Si chiama 'Oombrella', la nuova invenzione dell’azienda Wezzoo, che consente di sapere in anticipo quando sta per piovere. I sensori posizionati nel manico sono collegati allo smartphone e inviano in tempo reale una serie di notifiche sul meteo, tramite una specifica app. L’ombrello è costruito per contrastare anche le raffiche di vento, è infatti rinforzato con inserti di kevlar, una fibra sintetica resistente. Ne esistono di diverse dimensioni, da quelle tradizionali a quelle tascabili, da borsetta. Si possono scegliere anche svariati colori, dall’edizione Shiny alla classica Black, oppure l’elegante edizione White. È un progetto tecnologico innovativo e particolare, anche se non è molto economico, costa circa 80 dollari (ma se si accede al sito di vendita on line del prodotto - Kickstarter -  è possibile prenotarlo a 69 dollari). Inoltre, se il proprietario lo dimentica in giro e non si ricorda dove l’ha lasciato, arriva una sorta di alert nel cellulare, che lo avverte se si sta allontanando troppo dall’oggetto. Altro particolare, sul puntale dell’ombrello si può posizionare una GoPro, l’action cam più nota sul mercato, o un altro tipo di videocamera, per fare delle riprese anche sotto la pioggia. Gli inventori hanno inoltre preso in considerazione quei clienti che non vogliono cambiare il proprio ombrello: tramite una capsula in cui sono inseriti i sensori e  sistemi di trasmissione dei dati, è possibile ‘rendere intelligente’ qualsiasi tipo di parapioggia. Per quanto però possa sembrare originale l’iniziativa francese, già nel 2015 una società croata aveva lanciato sul mercato un ombrello ‘meteorologico’, Kisha, che connesso via bluetooth allo smarthphone, grazie a un’applicazione, avvisava l’utente in caso di rovesci e di smarrimento dell’oggetto. La tecnologia è in continua evoluzione e 'Oombrella' ha caratteristiche sicuramente più avanzate.
Ora che si può sapere in anticipo quando scende la pioggia, non ci sono più scuse per uscire di casa senza ombrello.

ombrello_intelligente2.jpg


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale