Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
19 Aprile 2024

1989: un artista 'old style'

di Iulia Greco
Condividi
1989: un artista 'old style'

Il 19 gennaio scorso è stato pubblicato ‘Canzone per me’, il nuovo singolo di questo ‘rapper’ il cui vero nome è Corrado Carnevale: il brano è stato premiato nella categoria ‘Urban’ durante l'evento LazioSound

Il 19 gennaio scorso è stato pubblicato 'Canzone per me', il nuovo singolo del rapper noto come 1989, il cui vero nome è Corrado Carnevale. Il brano è stato premiato nella categoria 'Urban' durante l'evento LazioSound: un programma delle Politiche giovanili della Regione Lazio volto a sostenere e potenziare lo sviluppo della scena musicale locale. L'artista descrive la sua creazione come un pezzo "allegro e positivo, easy listening", che fonde sonorità tipiche del rap old style con un messaggio incentrato sull'amore verso se stessi, la riconciliazione e la pace. Influenzato dall'iconico 'I' di Kendrick Lamar e prodotto da Squarta e Gabbo (Cor Veleno), la traccia affronta temi intergenerazionali che possono risuonare con un pubblico variegato. Nel bra1989_ph_Eliana_Giaccheri_2.jpgno e nel relativo video sono presenti riferimenti di 'nicchia', simili a Easter Egg, che possono essere apprezzati da persone di diverse età, come per esempio la 'partita a scacchi con la morte' presente nel videoclip, in omaggio al film 'Il settimo sigillo', di Ingmar Bergman. Inoltre, 1989 ha condiviso la sua esperienza con LazioSound, elogiando l'organizzazione del programma e sottolineando la sua positività non solo per la vittoria ottenuta, ma anche per l'opportunità di potersi esibire in varie occasioni durante l'estate, oltre alla registrazione del singolo. Il rapper ha ammesso di esser stato "inizialmente scettico" nei confronti dei contest, ma ha trovato l'esperienza estremamente positiva. Il video del brano, realizzato con un lungo piano-sequenza dai registi della 'Soul Film Production', è stato girato nella casa di 1989, che si adattava perfettamente alla sua idea di un piano-sequenza che attraversa diverse stanze. La produzione è stata divertente e impegnativa, con il rapper che compare in varie stanze indossando abiti diversi, richiedendo cambi rapidi tra una scena e l'altra. Il risultato è un video senza tagli falsi, che è stato ripetuto circa 10 volte per ottenere la perfezione. Dopo l'esperienza positiva con LazioSound e la collaborazione con i produttori Squarta e Gabbo per ‘Canzone per me’ (con i quali già esisteva una stima reciproca, ndr), Corrado Carnevale, alias 1989, è già al lavoro su un nuovo album, previsto per il 2024, grazie alla vittoria di un bando della Siae.

1989_Live_ph_Simone_Proietti_Marcellini.jpg

QUI SOPRA: 1989 DURANTE UN'ESIBIZIONE ESTIVA (FOTO DI SIMONE PROIETTI MARCELLINI)

AL CENTRO E IN APERTURA: IL GIOVANE RAPPER IN DUE 'SCATTI' DI ELIANA GIACCHERI


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale