Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
13 Dicembre 2017

Numero 25 Febbraio 2017

Condividi
Numero 25 Febbraio 2017

Cari amici lettori, eccoci al nostro appuntamento con la rivista sfogliabile. Come sempre, interviste e news dal mondo della cultura da leggere, commentare e condividere. La nostra copertina è dedicata agli Algoritmi e alla matematica moderna che viene applicata in tutti gli ambiti della nostra quotidianità: formule che definiscono le azioni, pezzi di software efficacissimi in un compito specifico spesso nettamente migliori di noi umani nello svolgerlo. Buona lettura.

Vi ricordiamo che abbiamo creato un indirizzo mail (posta@periodicoitalianomagazine.it) al quale potete indirizzare lettere, materiali e suggerimenti. 

STORIA DI COPERTINA
La misteriosa incalcolabilità del mondo

Il tema “algoritmo” è molto vasto. Non riguarda la sola matematica, ma investe la storia della scienza, l’informatica e, tramite le sue varie applicazioni, moltissimi altri campi. Quando in redazione abbiamo deciso di dedicare
questo numero alle formule che condizionano la modernità, ho cominciato a documentarmi. La matematica mi ha sempre affascinata, ma capire come viene applicata in tutti gli ambiti è un mistero. Figuriamoci, quindi, spiegarlo ai nostri lettori. Nella mia ricerca, fra libri e articoli, mi sono imbattuta in numerose applicazioni, delle quali trovate cenno nelle prossime pagine. Ma la fonte che mi ha colpito maggiormente è stata un’intervista al matematico Carlo Toffalori (autore del libro ‘Algoritmi’) nella quale molti argomenti complessi sono stati spiegati in modo semplice. Così ho scoperto che algoritmo è sinonimo di procedimento o procedura e che ci sono anche problemi per i quali non si possono trovare algoritmi di risposta denominati ‘problemi dotati’. Il concetto più convincente di problema dotato, o sprovvisto, di algoritmo fu proposto da Alan Turing nel 1936. Ed è proprio riferendosi agli interrogativi che il nostro cervello sa porre ma
non risolvere che Toffalori parla di “misteriosa incalcolabilità del mondo”. Ciò vuol dire che anche le grandi menti – e quelle dei grandi matematici sono in grado di astrarre, capire il nocciolo delle questioni e cogliere analogie laddove gli altri non vedono – possono trovarsi di fronte a un limite invalicabile. Non tutto può essere risolto o spiegato attraverso i numeri e non tutte le applicazioni intelligenti possono, nel lungo periodo, dimostrarsi tali. La matematica moderna può aiutarci molto, ma quella parte di incalcolabilità ci suggerisce che farci troppo affidamento è sbagliato. Forse, potrebbe generare anche un’involuzione dell’umanità e influire sulle capacità del singolo individuo? Ecco: anche questa è da considerarsi una misteriosa incalcolabilità.


LA RIVISTA SFOGLIABILE (clicca e sfoglia)

issuu25_2017.jpg

 

 SCARICA LA RIVISTA SUL TUO COMPUTER freccia3.jpg Download numero 25

 

Se ti è piaciuta la nostra rivista

richiedi la newsletter settimanale

riceverai gratuitamente le nuove pubblicazioni di Periodico italiano magazine 

Salva

Salva


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale