Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
6 Dicembre 2019

Numero 48 Maggio-Giugno 2019

Condividi
Numero 48 Maggio-Giugno 2019

Cari amici lettori, ecco il nuovo numero di Periodico italiano magazine. Questo mese parliamo di immaginazione; della fantasia che insegniamo a sviluppare attraverso le fiabe ai bambini dando loro la possibilità di vivere una vita adulta soddisfacente e di quella che ci 'propinano' attraverso tanti discorsi politici. Potete proseguire la lettura nei nostri approfondimenti e le notizie di musica, cinema, spettacolo e libri. Buona lettura!

Vi ricordiamo che abbiamo creato un indirizzo mail (posta@periodicoitalianomagazine.it) al quale potete indirizzare lettere, materiali e suggerimenti. 

STORIA DI COPERTINA
Il futuro passa sempre attraverso l’immaginazione

In una ispirata lezione tenutasi all’incontro annuale degli alunni di Harward, Joanne Kathleen Rowling ha sottolineato quanto l’insuccesso e l’immaginazione siano stati determinanti nella sua formazione personale: il primo, le ha dato la consapevolezza di possedere volontà di ferro e capacità di sopravvivenza di fronte alle più aspre vicissitudini della vita; la seconda, le ha insegnato l’empatia verso altri esseri umani le cui esperienze erano lontane dalle sue. Questo interessante ‘parallelo’ fra diffcoltà e immaginazione va ben oltre il risultato di molte ricerche scientifiche, che dimostrano come in assenza di risorse si diventa più creativi perché, come è facilmente comprensibile, la creatività non è solo l’intuizione ‘originale’, ma è, soprattutto, la capacità di pensare ‘fuori dagli schemi’ e di individuare e realizzare soluzioni innovative ed efficaci alle sfide e ai problemi quotidiani. Da qui nascono le grandi innovazioni scientifiche e tecnologiche che trasformano la medicina,  i processi produttivi, le telecomunicazioni e così via. Più difficile risulta, invece, pensare al ‘potere’ della fantasia e all’immaginazione come fonti rivelatrici e trasfiguratrici che hanno il potere di farci immedesimare in situazioni o stati emotivi a noi estranei. A questo punto del ragionamento, viene da chiedersi: è veramente più facile per gli uomini immaginare scenari ‘fantastici’, o mondi ‘magici’ con ambientazioni, luoghi, eventi o scenari differenti dalla realtà obiettiva, piuttosto che ‘ridisegnare’ idealmente i punti critici dell’attuale società, nella quale prevalgono pregiudizi, intolleranza e iniquità economica? C’è chi ci insegna che ogni buona fiaba ha una sua morale. Ma noi quale morale perseguiamo nelle nostre fantasie sul come vorremmo vivere e invecchiare? Cosa desideriamo per i nostri figli? Pensare al domani, vuol dire immaginarlo migliore dell’oggi. Proprio come diceva qualcuno: «I have a dream».  Perché se puoi sognarlo o immaginarlo, allora il cambiamento è già in atto.


LA RIVISTA SFOGLIABILE (clicca e sfoglia)

 

issuu48_2019.jpg

 

 SCARICA LA RIVISTA SUL TUO COMPUTER freccia3.jpg Download numero 48

 

Se ti è piaciuta la nostra rivista

richiedi la newsletter settimanale

riceverai gratuitamente le nuove pubblicazioni di Periodico italiano magazine

Abitiamo ciò che conosciamo


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale