Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
20 Gennaio 2021

Numero 59 Novembre-Dicembre 2020

Condividi
Numero 59 Novembre-Dicembre 2020

Ecco il nuovo numero di Periodico italiano magazine. Si chiude un anno difficilissimo. Fra i nuovi propositi per il nuovo anno ci siamo imposti di proporvi un'informazione 'diversa', cercando di divagare un po' uscendo 'fuori dal coro'. Buona lettura a tutti!

Vi ricordiamo che abbiamo creato un indirizzo mail (posta@periodicoitalianomagazine.it) al quale potete indirizzare lettere, materiali e suggerimenti. 

STORIA DI COPERTINA
Cosa porterà il nuovo decennio?

È stato difficile trovare argomenti ‘altri’ per questo numero della nostra rivista. Perché per tutti questi mesi le notizie, su tutti i media, sono state principalmente incentrate su pandemia, numeri, ipotesi e tesi. Un anno che ci ha cambiato profondamente. Per questo, la parola d’ordine che ci siamo dati in redazione in queste settimane è stata: divagare. Ovvero: “Uscire  dal coro”, cercando di parlare d’altro. Per aprire la mente a nuovi argomenti e guardare al futuro. Perché, pur fra mille difficoltà, dobbiamo comunque ritornare ad avere progetti, perseguire obiettivi e inseguire ‘sogni’. La vita deve andare avanti. E non possiamo pensare di rimanere ai margini senza reagire, trascinandoci in casa come ‘zombie impigiamati’ in attesa di un nuovo Dpcm che ci ‘sveli’ se possiamo tornare a lavorare. Come ogni fine anno, ho provato a stilare una lista di buoni propositi, di desideri da soddisfare. Due liste che, alla fine, sono diventate una sola, poiché accomunate da un infinito gnomico: ‘Star bene’. Se guardiamo al futuro, gli esperti ci parlano di alta velocità, auto elettriche, telemedicina, connessioni 5G. Per il mondo, superata la fase vaccini, il futuro sarà impermeato di tecnologia in continuo divenire, che migliorerà la qualità di vita delle persone e cercherà di salvaguardare il pianeta.  Tuttavia, se qualcosa abbiamo imparato in questi mesi, è che la modernità da sola non garantisce qualità di vita. Soprattutto, se cresce a discapito della nostra interiorità, dei principi e dei valori che stanno alla base di una società degna di questo nome. Si chiude un decennio basato sull’individualismo di massa. Nel mio personale microcosmo, mi auguro che il nuovo decennio porti principalmente salute alla mia famiglia e ai miei amici. E che la condivisione sia qualcosa di più di una foto su instagram o di un post ‘tuttologico’ su Facebook. Agli scienziati in prima linea, invdece, lancio un appello: “Nel vaccino, potete inserire anche una microdose di buonsenso? Ne abbiamo un disperato bisogno, grazie”..


LA RIVISTA SFOGLIABILE (clicca e sfoglia)

issuu59_2020.jpg

 

 SCARICA LA RIVISTA SUL TUO COMPUTER freccia3.jpg Download numero 59

 

Se ti è piaciuta la nostra rivista

richiedi la newsletter settimanale

riceverai gratuitamente le nuove pubblicazioni di Periodico italiano magazine

Abitiamo ciò che conosciamo


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale