Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
20 Settembre 2017

A Tokyo nasce la libreria monolibro

di Michela Zanarella
Condividi
A Tokyo nasce la libreria monolibro

Un’idea insolita e originale che mette in vetrina in uno spazio dallo stile minimalista un unico volume, puntando a far conoscere l’autore ed evitando i classici scaffali e cataloghi

È partito come un esperimento, ora è una realtà consolidata. Morioka Shoten Ginza è una libreria mono-volume, sorta nel prestigioso quartiere di Ginza, a Tokyo, dalla mente di Yoshiyuki Morioka, libraio da oltre vent’ anni, che possiede anche un altro negozio a Kayabacho, il quartiere dei libri nuovi e usati. Dalle precedenti esperienze nelle librerie tradizionali, Morioka si è reso conto che spesso i clienti partecipavano un’unica volta agli incontri in libreria, interessati a un singolo titolo, senza tornare a frequentare lo spazio.  Ecco allora l’idea di creare un’unica stanza con un solo libro, in un ambiente essenziale e minimalista, decorato in modo semplice: pareti bianche, con un tavolino al centro che espone alcune copie del libro scelto per la settimana. Il volume rimane in vetrina per sette giorni, in questo periodo il proprietario, che lo ha letto, organizza incontri specifici con i visitatori per parlare del contenuto e dare la massima attenzione al titolo selezionato. L’opera è accompagnata dall’esposizione di alcune stampe, fotografie e materiali, che possono facilitare la comprensione dell’argomento che viene trattato, facendo ‘entrare’ il lettore nel vivo di quanto descritto tra le pagine, sempre mantenendo l’essenzialità tipica della libreria. Ma da dove è partito l’input del progetto? Durante uno workshop tenuto da Masamichi Toyama alla Takram Design Engineering, azienda che si occupa di soluzioni creative e tecnologiche innovative, Morioka ha pensato di progettare una libreria che vende un libro alla volta. Una formula che è riuscita a conquistare i clienti non solo per l’originalità dello spazio, ma soprattutto per la scelta di puntare su un singolo libro ogni settimana valorizzando in questo modo anche l’autore. I dati di vendita, anche se non mostrano cifre da capogiro, dimostrano che la libreria piace e che i clienti tornano volentieri; in sette mesi sono stati venduti oltre duemila libri. Basta quindi alle pile di libri tra gli scaffali o alle migliaia di copie invendute, rispedite alle case editrici. È possibile visitare la libreria dal martedì alla domenica, dalle 13 alle 20, a quest’indirizzo: Ginza, Chuo-ku, Tokyo 1-28-15, Suzuki Building, una delle zone più esclusive della capitale giapponese.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale