Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
30 Novembre 2022

Un tentativo di 'scalata' che merita attenzione

di Valentina Spagnolo
Condividi
Un tentativo di 'scalata' che merita attenzione

Dal 20 maggio scorso è in rotazione radiofonica ‘Himalaya’ (Isola degli Artisti), il nuovo brano di Manuel Finotti già da alcune settimane disponibile sulle piattaforme digitali: un polistrumentista ‘vero’ che non punta a stupire con effetti speciali o puramente d’immagine

‘Himalaya’
è una canzone che descrive la vita di un artista che si trova a combattere ogni giorno con gli stereotipi della gente. A fare da cornice a questo brano c’è un arrangiamento nostalgico, che cresce dinamicamente insieme al racconto. Spiega l'artista in proposito: “Himalaya fotografa la domanda che la maggior parte dei giovani artisti si fa ogni giorno riguardo ai propri sogni: questa canzone è una scatola dove rifugiarsi per sentirsi meno soli”. Manuel Finotti nasce a Roma il 21 marzo 1995. E’ un autentico polistrumentista, cantautore e autore. Nonostante la giovane età, i suoi testi possiedono una poetica d’altri tempi, in cui ci si può ritrovare per la sincerità e la linearità evocativa, alquanto rara nei giovani autori di questi ultimManuel_Finotti_2.jpgi anni, che sembrano quasi evitare certi argomenti per non passare da ingenui, dimostrando di non avere, ancora, le idee chiare in molte esperienza di vita. Non è questo il caso di Finotti, che invece presta orecchio ai sentimenti e affronta la vita con una certa consapevolezza di sé. Professionalmente, inoltre, ha all’attivo alcune attività ‘live’, diversi concerti e varie manifestazioni in tutta Italia: dall’Auditorium Parco della musica di Roma al Premio Lunezia, rassegna d’autore. Nel 2019 ha collaborato con diversi artisti di fama nazionale, tra cui Giordana Angi: un sodalizio artistico che li vede scrivere insieme diversi brani pubblicati nell’album d’esordio, ‘Casa’, che ha conquistato due dischi d’oro e uno di platino, culminando con la partecipazione al Festival di Sanremo 2020 con il brano: ‘Come mia madre’. Questo suo nuovo singolo, dal titolo ‘Himalaya’, è disponibile in digitale dal 13 maggio scorso ed è entrato in rotazione radiofonica in questi giorni. Il brano è indubbiamente interessante per la tematica, molto sentita dal mondo giovanile, che si ritrova spesso scoraggiato e messo di fronte a un vero e proprio Himalaya (per vedere il suo video cliccare QUI) per riuscire ad aprirsi una strada e realizzare i propri sogni. Inoltre, ribadiamo che il ragazzo è musicalmente solido: sa suonare vari strumenti e non punta unicamente su fattori di mera immagine. E noi lo consigliamo come uno degli artisti emergenti meglio formati: il giusto ‘mix’ per un meritato successo ci sarebbe tutto. Per ulteriori informazioni, vi linkiamo le sue pagine social: https://www.facebook.com/ManuelFinottiOfficial; https://www.instagram.com/manuelfinotti/?hl=it

Manuel_Finotti_b_n.jpg

QUI SOPRA: MANUEL FINOTTI IN UNO SCATTO IN BIANCO E NERO

AL CENTRO: L'ARTISTA ROMANO DURANTE UNA SERATA DI RELAX

IN APERTURA: LA COPERTINA DI HIMALAYA, IL SUO NUOVO SINGOLO


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale