Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
29 Maggio 2022

MACCHISSENEFREGA!

di Vittorio Lussana
Condividi

Il Governo ha quest’oggi dichiarato, tramite una nota di Palazzo Chigi, che le notizie relative a presunte attività di ‘dossieraggio’ da parte dei nostri servizi segreti in merito alla vicenda dell’appartamento di Montecarlo, appartenuto ad An e attualmente abitato dal cognato di Gianfranco Fini, sarebbero solamente delle illazioni e delle falsità prive di fondamento. Illazioni e falsità, si badi bene, pubblicate per la prima volta proprio da ‘il Giornale’ lo scorso 17 settembre (per la serie: qui qualcuno se la ‘suona’ e se la ‘canta’ da solo…). E allora d’accordo, se proprio dobbiamo, prendiamo atto della cosa: servizi e Guardia di Finanza non si sono mai occupati del caso. Tuttavia, se nell’ambito dell’operazione immobiliare in questione si sono verificate alcune irregolarità di rilievo penale, la competenza di ciò appartiene alla magistratura. Pertanto, proprio non si capisce perché si debba continuare a parlarne. La verità è infatti ben altra: siamo di fronte a un ‘sottotitolato’ assai leggibile nei confronti del presidente della Camera, un messaggio subliminale del tipo: “Hai ‘tradito’ e adesso ti screditiamo agli occhi dell’opinione pubblica”. Siccome però io non credo che l’opinione pubblica si faccia più di tanto ‘menare per il naso’ da un’operazione mediatica di discredito, se non proprio di vendetta, non si comprende come mai il Governo attualmente in carica non riesca a tradurre anche il ‘pizzino’ di risposta, diplomaticamente ben contenuto nella frase: “Adesso pensiamo a risolvere i problemi del Paese”. Se il Governo permette, ci penso io a tradurlo in un linguaggio comprensibile anche alle masse: MACCHISSENEFREGA DI QUESTA CAZZO DI CASA A MONTECARLO!


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale