Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
22 Ottobre 2017

Francesca Cipriani: "La primavera è seduzione"

di Dario Cecconi
Condividi
Francesca Cipriani: "La primavera è seduzione"

Intervista alla popolare show girl dalla vivace personalità, adorata dal pubblico televisivo per la disarmante sincerità, allegria e gioia di vivere

Con incantevole splendore è arrivata una primavera che ci sorride ammaliante e ci seduce, cercando di allontanarci dai ritmi fin troppo ripetitivi dell’esistenza quotidiana. Mite, ma prodigiosa, ci mostra il suo risveglio: fiori, piante e animali escono dal silenzio dell'inverno. Gli esseri umani, a loro volta, hanno bisogno di aprirsi al futuro, di lasciarsi alle spalle le malinconie invernali, per proiettarsi con fiducia nella nuova stagione. Ragazze e ragazzi, donne e uomini, mostrano la loro volontà nel lasciarsi andare, nel riprendere un rapporto con il camminare, con la corsa, con quel vento leggero, piacevole e quasi estivo. Cominciano anche le grandi manovre della seduzione, a partire dall'esame del peso e del corpo. Ma la seduzione non è corrispondere ai parametri degli altri, delle mode o rispondere a determinati  schemi fisici: essere seduttivi è avere la capacità di trasmettere un’energia positiva attraverso lo sguardo, il gesticolare, il muoversi. Seduzione è fidarsi di noi stessi, puntare su quello che riteniamo sia il nostro potere migliore. Se l’attrazione, infatti, è come un interruttore che può accendersi all’improvviso, la seduzione, invece, rappresenta un percorso che consente di arrivare ad accendere questo interruttore, quando non riesce ad accendersi da solo. Premesso che non può esserci un manuale vero e proprio, dato che stiamo parlando di qualcosa di chimico e di estremamente soggettivo, esistono tuttavia degli atteggiamenti e dei modi di comportarsi oggetto di studio della psicologia americana sin dagli anni ’80 del secolo scorso. Si tratta di caratteristiche che fanno riferimento a tre particolari elementi: personalità, stile e sensibilità. Di questi tre elementi, di primavera e di seduzione ne parliamo in questa intervista con Francesca Cipriani, una delle show girl attualmente più popolari e amate dal pubblico televisivo. Dolce, simpatica e dal fisico prorompente, Francesca Cipriani è l’emblema della seduzione a tutto tondo.

Francesca_2.jpgFrancesca Cipriani, che stagione è, per te, la primavera? Ti piace?
“Per me la primavera è una bellissima stagione, è una stagione che amo molto. Tornano alla vita tutti i colori, dai più tenui ai più accesi e brillanti. Si avvicina la stagione estiva e aumenta il desiderio di sole, mare e spensieratezza”.

Quali progetti o appuntamenti importanti hai in questa stagione?
“Sto lavorando molto per l'estate, in vista di nuovi appuntamenti importanti. Ci sono in ballo progetti molto interessanti, che spero riescano a divertire e conquistare anche me, oltre che il pubblico e i miei fans: televisione e altro. Vedrete, ci saranno sorprese...”.  

Secondo gli esperti di psicologia, la primavera è la stagione della seduzione: sei d’accordo?
“Certo, primavera è seduzione, è vita, è il risveglio dei sensi, è la voglia di ricevere e di trasmettere tutto ciò che è energia positiva. Molti dicono che sia anche la stagione dell’amore, ma per l'amore non esiste stagione: quando arriva, arriva”.

La seduzione è donna: tu che tipo di donna sei e, se dovessi guardarti allo specchio e autodefinirti, quali parole useresti?
“Si, la seduzione è donna, anche se non tutte le donne riescono a esserlo in egual misura. Se dovessi guardarmi allo specchio per descrivermi, direi che mi vedo solare, spontanea e genuina. Diciamo che visualizzerei più il mio aspetto interiore”.

La seduzione passa anche attraverso l’emozione: tu sei una persona emotiva?
“Certo: sono una ragazza che si emoziona molto. Penso che ciascuno di noi provi quotidianamente emozioni. Ma non bisogna trattenersi, né avere paura di esternarle, perché emozionarsi è bello”.

Sia come artista, sia come donna, come vivi e applichi la seduzione? Ti senti più seduttrice o sedotta?
“Secondo me, non c’è una ricetta specifica da seguire per sedurre: prendono il sopravvento i sensi e il carisma. La seduzione è qualcosa di psicologico, che va al di là dell’essere ammiccante o sexy. Generalmente, amo lasciarmi sedurre, ma sono una donna dalle mille sorprese, quindi: mai dire mai”.

Il mondo dello spettacolo tende a esaltare molto l’apparenza e l’esteriorità: quanto conta per te, invece, l’interiorità e quali sono le qualità di una persona che più ti attraggono?
“Certo, spesso il mondo dello spettacolo tende ad esaltare l’apparenza, anche a tal punto di ostentare tutto ciò che è esteriore o effimero. Per quanto mi riguarda, ho sempre ribadito che, oltre alle mie qualità esteriori, alla mia estetica e al mio personaggio, la vera Francesca è molto altro. L’interiorità conta moltissimo: l’equilibrio interiore, il rispetto verso gli altri, la sensibilità e la sincerità sono le principali qualità che mi conquistano. Amo molto le persone autentiche, sincere, con se stesse e con gli altri”.

Spero che tu sia stata abbastanza sedotta anche dalla nostra intervista: cosa ne pensi? Ti sei divertita?

“Direi che sono stata decisamente sedotta e ammaliata. E’ stata una chiacchierata piacevolissima, ma non avevo dubbi. Grazie mille e alla prossima. Evviva la primavera”!

Francesca_1.jpg

FRANCESCA CIPRIANI: BELLEZZA, FASCINO E SIMPATIA DA VENDERE
Grazie alla sua partecipazione al programma di Canale 5 ‘Grande Fratello’, nel 2006 Francesca Cipriani acquisisce la massima notorietà in campo televisivo. Un’esperienza importante, a seguito della quale viene chiamata come ospite, opinionista, conduttrice e co-conduttrice in moltissime trasmissioni televisive nazionali. Partecipa a sitcom e film per la tv. Debutta per la prima volta al cinema in ‘Vacanze a Gallipoli’, nel 2010, al fianco di Alvaro Vitali. Ha preso parte a programmi Mediaset di successo come ‘La pupa e il secchione’, ‘Trasformat’ e ‘Kalispera’, fino a diventare, nel 2012, una delle conduttrici del nuovo canale televisivo ‘Vero’. Recentemente, l’abbiamo vista nel ruolo di inviata nel programma di Canale 5 ‘Mattino 5’ e ospite in programmi seguitissimi, come il ‘Maurizio Costanzo Show’ e altri. Bellezza, fisico prorompente, fascino e simpatia da vendere.

Salva


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale