Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
3 Ottobre 2022

Serena Brancale ci invita a ballare nella sua terra di Puglia

di Iulia Greco
Condividi
Serena Brancale ci invita a ballare nella sua terra di Puglia

E’ in rotazione radiofonica la nuova ‘bomba estiva’ dell’artista barese che ha deciso di riproporre, ovviamente a suo modo, la notissima ‘rap-ballad’ di Caparezza perché  “è come indossare un vestito della tua stessa taglia”

In questi giorni, è in rotazione radiofonica e sulle piattaforme digitali ‘Vieni a ballare in Puglia’, il nuovo singolo di Serena Brancale. Si tratta del celebre brano di Caparezza che Serena ha deciso di omaggiare a suo modo, con l’intento di ricantare la provocazione e, soprattutto, ballarla in questa folle estate 2022. E’ lei stessa a spiegarci la scelta del brano: “Caparezza è, da sempre, il mio rapper preferito: un genio della parola e del sarcasmo. Che c’è di meglio rispetto al cantare un brano che hai sempre sentito Serena_Brancale_balla.jpgtuo? E’ come indossare un vestito della tua stessa ‘taglia’, o conoscere una persona e pensare: 'Ti tengo visto’, come si dice in Puglia”. Serena Brancale è una cantante e polistrumentista con una musicalità straordinaria soul/jazz. In questi anni, è riuscita a conquistare il grande pubblico con la partecipazione al Festival di Sanremo 2015, dove ha presentato una versione raffinatissima del suo brano ‘Galleggiare’, contenuta nell’omonimo album uscito con la Warner Music Italy. Tante le personalità rimaste affascinate dalla sua voce e dalla sua incredibile personalità artistica, da Fiorello ai grandi del jazz, italiano e mondiale. Consensi che le hanno portato collaborazioni sui palchi più importanti, sia in Italia, sia all’estero: dal tour con ‘Il Volo’ del 2016 a quello con Mario Biondi del 2017, oltre alle varie collaborazioni con Willie Peyote, Enzo Gragnaniello, Stefano di Battista e Fabrizio Bosso. Per non parlare delle sue partecipazioni televisive con Filippo Timi e Raphael Gualazzi. Dotata di una voce scura e versatile, nel 2018 è entrata nel ‘roster’ di ‘Isola degli Artisti’ e ha dato vita a questo nuovo progetto di stampo ‘nu-soul’, attirando l’attenzione dei più importanti producer internazionali e collaborando come autrice per numerosi artisti. Dopo aver calcato numerosi palchi in Italia e all’estero – tra cui quello del ‘Blue Note’, uno dei jazz club più rinomati di Tokyo - e aver conquistato un grande consenso di pubblico, che spazia dall’Europa all’Asia, la Brancale è considerata, oggi, il ‘fiore all’occhiello’ della musica soul/jazz italiana. Ha aperto il 2022 con i singoli ‘Je so' pazzo’ feat. Richard Bona’, in omaggio al grande Pino Daniele e ‘Pessime intenzioni’ feat. Ghemon, che hanno anticipato l'uscita dell'album ‘Je so accussì’ lo scorso 25 marzo, seguito successivamente dal singolo ‘Like a melody’ feat. Roshelle. Per ulteriori info, queste sono le sue seguitissime pagine social:
 
Facebook e Instagram

Serena_Brancale_estate_2022.jpg

 


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale