Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
19 Aprile 2019

Ballatoio

di Gaetano Massimo Macrì
Condividi

Ballatoio è una riflessione sull’individuo e la sua rete affettiva. Una rappresentazione delle dinamiche di conflitto individuale, che creano, se viste nel complesso, la trama del tessuto di una intera società in crisi. Le storie di varia umanità ‘transitano’ sul ballatoio, che diviene il luogo in cui certi disagi e talune inquietudini vengono alla luce, sviluppandosi fino all’evoluzione finale: dal trauma (la scoperta di un problema) a quello del suo superamento. La crisi dei personaggi, da iniziale momento di instabilità, diventa ‘scelta’, ‘decisione’ (significato originario del termine crisi), necessaria per andare avanti, possibile motore di cambiamento.
Quattro personaggi in preda ai ‘difetti’ della vita, vittime di una incomunicabilità che nasce da parole errate, quelle che si utilizzano impropriamente nel dialogo quotidiano.
Il testo con cui la rappresentazione è giunta al Fringe è l’ultima fase di un progetto più ambizioso: una video-performance sui balconi di un popolare quartiere di Roma. Qui ne viene rappresentata una parte e, probabilmente l’opera ha più efficacia nella versione integrale. Pochi e scarni elementi lasciano intravedere una trama che diventa chiara quando è forse troppo tardi. Un peccato, perché il risultato è un effimero andirivieni su un ballatoio. 


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale