Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
8 Dicembre 2019

Cose di questo mondo

di Vittorio Lussana
Condividi

Una rappresentazione solida, ben strutturata, da teatro comico-brillante di ottimo livello. La traccia, anche in questo caso, è quella ‘orwelliana’, ma è presente anche qualche innovativo richiamo alla simpatica visione surreale dei fratelli Cohen. Fugaci e Marchetti hanno modi diversi di vivere e giudicare il mondo, ma a un certo punto si rendono conto di essere ambedue sottomessi da un ‘capo’ dirigista e a un sistema di produzione giunto sulla soglia estrema del proprio delirio consumista. Si ride, si scherza, si riflette intorno ai concetti di responsabilità morale, individuale e collettiva, se cioè sia giusto lasciarsi utilizzare dal sistema sino all’abuso, oppure se non sia meglio ricercare un’esistenza diversa, una miglior qualità di vita. Purtroppo, nessuno è mai così piccolo da riuscire a non fare la differenza. E Fugaci sarà costretto a prenderne atto, cogliendo le ragioni dell’amico Marchetti il quale, alla fine, dopo aver escogitato la migliore delle sue formule di produzione industriale di “oggetti che durano solamente un giorno”, si dimette dalla ditta in virtù della propria recuperata dignità intellettuale e umana. Una rappresentazione brillante, insomma, sia nel senso del genere, sia nei termini di un giudizio critico complessivo. Gustoso.



Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale