Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
12 Luglio 2020

#tessuto

di Vittorio Lussana
Condividi

Mia è alla ricerca della madre, una sarta che stava collezionando parole sino a dare forma a una sorta di ‘diario-patchwork’. La recitazione della protagonista, soavemente esotica, prende per mano gli spettatori inducendoli a camminare sul filo sottile di un lavoro costruito su un equilibrio tra teatro, disegno dal vivo e musica live. Il risultato è un’opera splendida, delicata, toccante, una vicenda di abbandono dolorosa, ma al contempo, dolce. Una menzione particolare per la regia, un impegno collettivo realizzato a più mani che è riuscita a coniugare sperimentalismi ed esperienze provenienti da direzioni distinte. Il risultato è rivoluzionario: un nuovo modo di fare teatro che lascia sperare in futuri ulteriori sviluppi, sia per la compagnia in questione, la Cascina Barà, sia per il teatro stesso nel suo complesso. Fresco, originale, incantevole.


Dal Roma Fringe Festival 2013. Spettacolo performativo costruito su una delicata trama visionaria per immagini e sull'interazione fra recitazione, disegno e musica dal vivo. Scritto da Alessandra De Luca - Adattamento per il teatro: Daniela Scarpari - Produzione: Alessio Trillini - Regia visuale e tag-tool idea: Fupete - Musiche: Lorf e Alessandra De Luca - Musiche dal vivo: Lorf - Disegno dal vivo: Alessio Trillini - Video Maker: Davide Abate - Regia collettiva: Cascina Barà - Interpretazione: Daniela Scarpari


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale