Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
28 Ottobre 2020

Il folle e il divino

di Vittorio Lussana
Condividi
Il folle e il divino

Divertente e beffarda commedia ‘epica’, in cui gli dei si divertono a ripercorrere le vicende di Edipo in quanto burla che essi stessi hanno architettato, al fine di riuscire a vedere se l’uomo è in grado di ribaltare quanto già vaticinato dal fato e dalle profezie. A prima vista, può apparire un punto di vista ‘fatalista’, quello di Cristiano Vaccaro e del nutrito gruppo di attori che compongono la compagnia ‘Nogu teatro’. In realtà, il messaggio è esattamente quello opposto: l’umanità deve imparare a superare gli ostacoli posti sul suo cammino esistenziale con tenacia e ostinazione. Una visione, quindi, molto laica e antidogmatica, in cui la dimensione divina è popolata di entità ciniche e bizzarre, che si divertono alle spalle dell’uomo al fine di condizionarne le vicende. La critica non è solamente rivolta contro la religiosità precristiana e politeista, che descriveva gli dei caratterizzandoli attraverso i medesimi difetti degli uomini, ma coglie nel segno di una critica al fatalismo delle religioni ‘tout court’, agli esoterismi allucinati dei suoi oracoli e stregoni, all’ineluttabilità di un destino umano che, alla fine, non riesce minimamente a svincolarsi e ad abbandonare un ‘binario’ già predisposto. La volontà umana, alla fine, non conta nulla, non muta una virgola quanto è già stato vaticinato. Dunque, alla fine l’uomo è solamente una vittima, perdendo ogni caratteristica di soggetto artefice e protagonista del proprio destino, per diventare un mero oggetto, se non addirittura uno strumento, di divertimento della divinità. Lo spettacolo è registicamente ben costruito e assai ben recitato da questo gruppo di giovani attori, bravi e molto affiatati. Un lavoro interessante, ironico, teatralmente completo. 

Nogu Teatro. Scritto e diretto da Cristiano Vaccaro
Con Claudia Bighi, Eleonora Capri, Ilaria Conti, Arianna De Rosa, Carlo Maria Fabrizi, Giulia Lapertosa, Ilaria Manocchio, Lorenzo Marziali, Simone Pulcini, Marco Sgrò, Vanina Visca, Cristiano Vaccaro


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale