Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
18 Novembre 2017

Nicola Virdis: "La mia vita è uno spettacolo"

di Ilaria Cordì
Condividi
Nicola Virdis: "La mia vita è uno spettacolo"

"Non importa quello che fai, ma come lo fai": è questo il motto di Nicola Virdis, che si racconta in questo gradevole spettacolo. Tutto ciò che porta in scena è semplicemente il racconto della sua esperienza vissuta, di come sia riuscito a realizzare i suoi sogni, trovando il tempo di sposarsi con la donna che ama e mettere al mondo due bambine. Un esempio di gioventù coraggiosa, di forza di volontà e di cuore, che comincia con tre semplici palline, fino ad arrivare alle selezioni di Zelig Off. Per tutto il tempo del racconto delle sue ‘peripezie’, una delle curiosità che sorgono spontanee nella mente dello spettatore è come possa avvenire il passaggio dall'attività di artista circense a quella di artista di teatro. Lo abbiamo chiesto al comico-attore, il quale, con un enorme risata e un tripudio di allegria, ci ha raccontato che tutto ha avuto inizio dall'incontro con uno dei produttori di Zelig che, dopo aver visto 10 scenette, gli ha proposto di metter su uno spettacolo teatrale. E fu in quel momento che il giocoliere divenne un attore comico. Dietro la semplicità di un racconto autobiografico, inframmezzato da 'numeri da giocoliere', Virdis affronta una tematica che semplice non è: fare il giocoliere, per quanto possa apparire ludico, è una professione che richiede non solo la capacità tecnica, ma anche il sapersi relazionare con il pubblico, per strappare la risata. Ecco allora che quel "non importa quello che fai, ma come lo fai" diventa critica verso il luogo comune, che reputa come serie solo determinate professioni. Forse, l'approccio attoriale di Virdis è ancora un po' 'giovane', ma lui regge la scena e il pubblico si diverte.

Nicola Virdis “La mia vita è uno spettacolo”
Palco C 30 luglio h. 20,30 - 1 luglio h. 22,00 - 2 luglio h. 23,30

Non importa quello che fai, ma come lo fai. Con questo messaggio Nicola racconta la sua vita, i suoi viaggi, Libano, Cambogia, Romania, la sua balbuzie e la sua grande passione per la giocoleria e sopratutto per la vita.
Si ride, ascoltando i suoi racconti fra un tendone da circo, un elefante in fuga, perquisizioni e posti di blocco. Quando il mondo lo si guarda attraverso gli occhi di Nicola vivere diventa davvero uno spettacolo - comico - oltre le piccole e grandi tragedie quotidiane che rendono questa nostra vita una salita.

Di e con Nicola Virdis - Produzione Atuttotondo
In collaborazione con Spazio-T (Alghero)
Compagnia Nicola Virdis - Associazione tuttotondo


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale