Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
4 Ottobre 2022

Intrattenimento online, Italia al quarto posto: le abitudini degli italiani sul web

di Michela Diamanti
Condividi
Intrattenimento online, Italia al quarto posto: le abitudini degli italiani sul web

Secondo molti studi, in Italia l'intrattenimento digitale ha sempre riscosso un grande successo. Questa affinità riguarda in particolare l'online, con un'altissima percentuale di risposta da parte del pubblico, a confronto con la maggior parte degli altri paesi in tutto il mondo.

Italiani sempre più connessi: il settore più trafficato online
Negli ultimi anni, il nostro Paese ha registrato un record significativo con riferimento al livello di penetrazione dell'intrattenimento online, in particolare quello relativo all'accesso via mobile, guadagnando il quarto posto in assoluto (dopo Brasile, Spagna e Usa); tuttavia, i dati rivelano anche altro. Stando alle ultime stime, l'Italia si trova fra le prime posizioni anche per l'utilizzo degli smartphone per la fruizione di contenuti ludici e multimediali. Interessanti anche le statistiche sull'età: la percentuale di adolescenti che usano i dispositivi mobili per l'intrattenimento, infatti, corrisponde a quella degli ultra 55enni con uno scarto di appena il 2%.

Considerando la quantità complessiva di italiani che navigano su internet, quelli che accedono ai servizi della rete tramite smartphone sono circa la metà, con più di 11 milioni di utenti. In generale, è possibile definire il popolo italiano come società 'mobile only', proprio in virtù della sua abitudine a consultare la rete solo mediante dispositivi mobili come cellulari e tablet. Grazie ad innovazioni tecnologiche come, ad esempio, lo streaming (ormai accessibile a tutti, con pochi mezzi hardware e un programma adatto) e l'integrazione sempre maggiore della realtà virtuale, è il gioco online a mostrare la curva di crescita più promettente.

Quali sono le attività preferite dagli italiani online?
Come menzionato in precedenza, tra le attività preferite dagli italiani su internet spiccano i videogiochi, in particolare gli eSports e i videogames di ruolo, seguiti dalle attività multigiocatore di genere avventura e azione; infine, i giochi di logica e strategia. Nel settore dell’intrattenimento resta acceso anche l’interesse per i puzzle-game e i casinò online. Questi ultimi, spinti dall’innovazione tecnologica e da incentivi come i bonus senza deposito immediato, registrano un numero crescente di giocatori tra neoiscritti e curiosi che desiderano divertirsi lasciando aperta la possibilità di un piccolo guadagno, con la giusta responsabilità e accortezza. 

Nella classifica delle abitudini, gli internauti italiani rientrano anche i social networks, lo shopping e l'intrattenimento multimediale. In merito, alcuni siti di e-commerce, soprattutto quelli nati di recente, hanno registrato un tempo medio di permanenza doppio rispetto allo scorso anno. I siti di streaming on demand, in particolare quelli focalizzati sulla musica e sulle serie Tv, vantano una crescita analoga, in alcuni casi addirittura superiore al 300%. Tutti questi valori sono stati rafforzati dal periodo di pandemia appena trascorso; parte dell'impronta lasciata nella vita degli italiani, tuttavia, potrebbe rivelarsi indelebile, rappresentando una crescita a lungo termine per le piattaforme che sono state capaci di sfruttare al meglio le circostanze.

Credit foto: www.pixabay.com



Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale