Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
29 Maggio 2022

I nostri laboratori di giornalismo

di Francesca Buffo
Condividi
I nostri laboratori di giornalismo

Fare informazione nell'era del 3.0 e delle televisioni digitali e satellitari ha ampliato notevolmente le modalità di diffusione delle notizie. Le nuove tecnologie e l'ampia diffusione delle ‘app’ su ‘iphone’ hanno abituato un gran numero di utenti (soprattutto i giovanissimi) a portare sempre con sé immagini e suoni. La facilità di utilizzo delle nuove applicazioni, spesso ‘open source’, ha spalancato le porte alla condivisione e alla creazione di contenuti ‘fai da te’. Un modo di comunicare in continua evoluzione, che ha trasformato il lavoro anche di chi nel mondo dell'informazione ha sempre pensato innanzitutto a ‘dare la notizia’. Sappiamo che occorre saper fare tutto e farlo bene. Siamo però convinti che non bisogna per questo perdere di vista l'obiettivo primario: il giornalismo.
Periodico italiano magazine collabora come media partner all'attività formativa di KOMUNICARE.ORG, l'accademia della comunicazione giornalistica creata all'interno della Phoenix associazione culturale. Il lavoro all'interno della redazione, che già da qualche anno è un laboratorio pratico per molti giovani che muovono i primi passi nel settore della comunicazione, è un'esperienza fondamentale per capire i criteri professionali del giornalismo. Un percorso che non può e non deve essere sostituito da collaborazioni 'a distanza', perché internet è uno strumento di lavoro per chi ha già acquisito una professionalità. 
Nella strutturazione dei corsi si avvicenderanno numerosi colleghi giornalisti che, con le loro diverse specializzazioni ed esperienze professionali, illustreranno il panorama della comunicazione e dell'informazione. Perché i lavori 'dello scrivere' sono tanti così come i percorsi professionali che un giovane può intraprendere per trovare la propria dimensione lavorativa.


CORSO AVANZATO DI TECNICA DELLA SCRITTURA GIORNALISTICA
Un percorso informativo, una full immersion pratica nel mondo del giornalismo, per capirne le tecniche e analizzare le diverse forme di informazione nello scenario italiano. I docenti della scuola sono professionisti, giornalisti e tecnici della comunicazione che, attraverso la loro esperienza, esploreranno le diverse figure professionali del mondo della comunicazione. Il percorso formativo, che integra la didattica in aula all'esperienza pratica all'interno di una redazione, si sviluppa su due livelli per fornire non solo le basi tecniche della scrittura giornalistica, ma una più ampia visione delle tecniche dell'informazione e delle diverse figure professionali del mondo della comunicazione e dei media. Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono ricevere una formazione generale di giornalismo e un orientamento alla scelta professionale.

PRIMO LIVELLO
60 ore (24 incontri), da febbraio a luglio 2013

 

  • L’informazione nello scenario italiano
  • La figura professionale del giornalista
  • L’organizzazione gerarchica di una testata e la composizione della redazione
  • Cos’è la notizia
  • Le fonti di informazione
  • La linea editoriale
  • Tecniche di presentazione e scrittura delle notizie
  • I diversi generi di informazione
  • La scelta iconografica
  • La struttura del prodotto editoriale
  • L'impaginazione


Laboratori

  • Selezione della notizia
  • raccolta delle informazioni
  • verifica delle fonti
  • redazione di un testo giornalistico


SECONDO LIVELLO

95 ore (38 incontri), da settembre 2013 a luglio 2014

  • La legislazione sulla stampa e la deontologia professionale: la privacy, il diritto d’informazione, la querela, la rettifica, la responsabilità giuridica e penale del giornalista
  • I diversi generi della stampa: periodici, settimanali, quotidiani; pubblicazioni generiche e settoriali
  • Caratteristiche specifiche dei diversi media: stampa, radio, televisione, internet
  • Quando la notizia già esiste
  • Come si costruisce la notizia per la stampa, per la radio e per la televisione
  • La specializzazione settoriale
  • Il giornalismo televisivo
  • Le diverse figure: il conduttore, gli scrittori dei testi delle notizie, gli inviati speciali
  • Il servizio: costruzione e montaggio, in redazione o sul campo
  • Il telegiornale: organizzazione della scaletta e tecniche di conduzione
  • Il giornalismo radiofonico
  • La conduzione radiofonica e l'approfondimento culturale
  • L'intervista in diretta
  • L'ufficio stampa
  • La comunicazione aziendale
  • La comunicazione politica
  • Scrivere per la televisione
  • La scrittura creativa
  • L'opinionista e il critico
  • Il linguaggio e lo stile
  • La cronaca politica, la cronaca dello spettacolo, il giornalismo sportivo
  • Il giornalismo di inchiesta
  • Il reportage
  • Il dossier
  • Tecniche e strumenti del giornalismo multimediale

Laboratori

  • L'inchiesta
  • Il reportage
  • Il servizio videogiornalistico
  • La conduzione radiofonica

Sedi dei corsi
ROMA: Via Crescenzio 99c (fermata metropolitana Ottaviano), Spazio 5
MILANO: Via Jommelli 24 (fermata metropolitana Loreto), Spazio Tadini

Iscrizione e costi
Per accedere ai corsi è richiesto il superamento di una selezione di ingresso basata su un colloquio motivazionale. Il costo di partecipazione comprende un’iscrizione di euro 20,00 (diritti di segreteria e materiale didattico) e una retta mensile di euro 80,00 da versare all’inizio di ogni mese. Per coloro che decidono di pagare la retta in rate bimestrali anticipate è previsto uno sconto del 10%. Il pagamento delle quote di partecipazione ai nostri corsi può essere effettuato soltanto:

  • in contanti presso la nostra sede
  • tramite bonifico bancario intestato a Phoenix associazione culturale (IBAN IT-51-Q-02008-03284-000101509665)

Destinatari
I corsi sono rivolti a laureandim a quanti aspirino a una formazione giornalistica specializzata e che abbiano la passione per il mondo della comunicazione. Il numero massimo di partecipanti al corso è di 20 persone.

Frequenza e crediti formativi
Ogni livello prevede l'attribuzione di un numero determinato di crediti formativi (ai fini del riconoscimento dei crediti la frequenza è obbligatoria, al 70% rispetto al monte ore totale del corso).

Borse di studio
A fine corso, agli allievi più meritevoli saranno attribuite 2 borse di studio per uno stage biennale all’interno di una redazione, finalizzato alla presentazione all’esame da giornalista pubblicista presso l’Ordine dei Giornalisti. Per qualunque altra informazione è possibile chiamare in sede dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 15.30 al numero 320.3731552 oppure mandare una mail a: corsi@komunicare.org


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale