Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
21 Aprile 2019

Maggioranze ‘arcane’

11 Maggio 2013
di Vittorio Lussana
Maggioranze ‘arcane’

Variare le maggioranze parlamentari in base a convergenze d’intenti su problemi circoscritti, anziché attorno a programmi di lungo termine, è la definizione classica del trasformismo. E appare quanto mai strano che nessuno, in queste settimane di annose trattative, si sia ricordato di tale pratica parlamentare, divenuta arcana.

Il fondatore di Emergency lancia la campagna "Programma Italia" per garantire cure gratuite a chi non può averle. "Mai avrei pensato che un giorno avrei dovuto aprire un programma di Emergency nel nostro paese. In Italia, oggi non vengono garantite cure gratuite - come prescrive la Costituzione - né agli indigenti e sempre meno il numero delle cure garantite ai non indigenti”.

È assolutamente vero come l’attuale situazione di ‘stallo’ dipenda da una classe politica non all’altezza della situazione complessiva, anche a sinistra. Enrico Berlinguer non avrebbe mai tollerato di lasciare il Paese privo di un Governo, persino a lui spiacente. E lo stesso Bettino Craxi avrebbe senza dubbio concesso un voto di fiducia anche a un esecutivo imperniato su una formula non amata, o in voga in una determinata fase politica, come accadde nella legislatura 1976 - ’79 della cosiddetta “solidarietà nazionale”.

Il sentire comune come campagna marketing

28 Marzo 2013
di Francesca Buffo
Il sentire comune come campagna marketing

Voci dalla piazza per promuovere la piazza. Potrebbe sembrare un riferimento a Grillo (uffa che noia!) è invece si tratta della campagna pubblicitaria di Piazza Italia di queste ultime settimane. Denominata “COGITO, ERGO EXPRIMO” la campagna propone 10 volti di giovani anonimi che lanciano messaggi di elegante ironia sulla situazione attuale italiana.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale