Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
22 Febbraio 2018

I robot di Harvard

5 Marzo 2014
di Alessandro Bertirotti
I robot di Harvard

Possono costruire una casa Lego senza nessuna istruzione dettagliata, i piccoli robot brevettati da un gruppo di ingegneri della Harvard University. Si sono ispirati, nella loro realizzazione, alla strategia di costruzione che adottano le termiti.

Le termiti non agiscono come gli esseri umani che pianificano e fanno progetti prima di costruire qualsiasi cosa, perché la mente umana abbisogna di pianificazione per organizzare le proprie azioni.

Apple: 30 anni di innovazione e tendenza

10 Febbraio 2014
di Giorgio Morino
Apple: 30 anni di innovazione e tendenza

Il 24 gennaio del 1984 Steve Jobs presentò un prodotto che non avrebbe solo fatto la fortuna della sua compagnia, la Apple Computer, ma anche cambiato la vita quotidiana di milioni di persone: il Macintosh 128K, il primo vero personal computer della storia

A voler essere onesti il primo PC a essere commercializzato era stato lo Xerox Star nel 1981, cui aveva fatto seguito un prodotto della stessa Apple, il Lisa, fortemente voluto da Jobs nel 1983: entrambi, tuttavia, si erano rivelati dei grandi insuccessi commerciali, per una serie di motivi legati all’elevata difficoltà di utilizzo, di programmazione e all’elevato costo di vendita.

Arriva la bioplastica

16 Luglio 2013
di Ilaria Cordì
Arriva la bioplastica

È tutta italiana la scoperta della bioplastica: la chimica ‘verde’ un giorno farà diventare frutta e verdura strumenti e abbigliamento utili all'essere umano. Le aziende si stanno impegnando costantemente a rendere il nostro futuro sempre più prospero e accessibile a tutti.

Un salvavita nel drink!

20 Gennaio 2013
di Ilaria Cordì
Un salvavita nel drink!

Un finto cubetto di ghiaccio che 'colora' il drink a ritmo di musica. Rielaborando quest'idea uno studente appena laureato al MIT ha brevettato 'cherry' il cubetto 'hi-tech' che avvisa quando smettere di sorseggiare drink e che potrebbe salvare la vita a molte persone

Una festa con troppo alcool può essere fatale: lo sa bene Dhairya Dand, uno studente appena laureato al MIT, che a causa dei troppi drink si è ritrovato in ospedale per un coma etilico.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale