Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
18 Settembre 2019

Perché la Lega non ha tutti i torti

28 Settembre 2010
di Vittorio Lussana
Perché la Lega non ha tutti i torti

In un certo senso, il ministro Bossi non ha tutti i ‘torti’ nel voler colpire Roma e i suoi proverbiali difetti, la sua ‘dolce vita’ stordita e corrotta, la sua pigra indolenza, il suo paganesimo provinciale.

La morale dei ‘morti viventi’

27 Settembre 2010
di Vittorio Lussana
La morale dei ‘morti viventi’

Walter Veltroni è stato ieri ospite della trasmissione ‘In mezz’ora’, in onda su Rai 3 e condotta da Lucia Annunziata. La quale, a un certo punto, ha giustamente sollevato la questione del necessario rinnovamento generazionale a sinistra, argomento assai fondato ma burocraticamente ‘dribblato’ dall’ex segretario del Partito democratico.

Il presidente del Consiglio dei ministri, Silvio Berlusconi, in questi giorni si è lasciato andare a considerazioni - parzialmente condivisibili - sullo scarso livello qualitativo dell’attuale politica italiana. Vorrei dunque fornirgli qualche spiegazione sulla vera causa di un simile tracollo: la sostituzione comunicazionale, da egli stesso effettuata, dell’interesse per lo sviluppo storico con l’illusione aziendalista e ‘tecnocratica’.

E allora piangi!

25 Settembre 2010
di Vittorio Lussana

Era la fine del 2002 quando il quotidiano ‘Avanti!’ finì definitivamente nelle mani degli uomini di Silvio Berlusconi: dunque, esattamente 8 anni fa. Nessuno scrisse una riga, a quei tempi. E sulle agenzie di stampa c’erano soltanto i comunicati stampa, a mezza strada tra il furibondo e il disperato, di Bobo Craxi.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale