Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
24 Settembre 2017

Vespa, riportami il ‘Risiko’

20 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana

Eddai, Bruno Vespa: ma ti piacciono proprio così tanto le riproduzioni in plastica delle case in cui vengono commessi i più efferati delitti? Ma guarda che sei proprio tremendo! Io non ti seguo più da tempo, ma venire a sapere che ti sei messo a giocare con le ‘automobiline’, così come avevi fatto con i carri armati ai tempi dell’invasione americana dell’Irak, mi ha fatto venire il sospetto che a te, da bambino, i compagni di scuola ti abbiano brutalmente negato la gioia di condividere soldatini, figurine dei calciatori, riproduzioni della Ferrari di Niky Lauda e così via.

Ah! Queste date…

19 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana

Sono dispiaciuto per la ‘boutade’ con cui l’onorevole Moroni ha chiuso il proprio comunicato di risposta all’onorevole Bobo Craxi nel merito della fondazione del suo nuovo movimento politico, denominato ‘Socialismo e Libertà’: appare infatti chiaro, se non addirittura lampante, che se si parla della ‘fondazione’ di una componente politica lo ‘strappo mussoliniano’ a cui ha fatto riferimento l’ex sottosegretario agli Affari Esteri sia quello della nascita dei Fasci di combattimento - avvenuta a Milano, in piazza San Sepolcro, il 23 marzo del 1919 – e non alla svolta ‘interventista’ dell’Italia nella I guerra mondiale e al conseguente allontanamento di Benito Mussolini dal Psi, datato 20 ottobre 1914.

Rincoglioniti dalla televisione

18 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana
Rincoglioniti dalla televisione

Questo Paese è letteralmente alla deriva, ormai totalmente rincoglionito dalla televisione. Anche a livello comunicativo e interpersonale non si sa più dove sia di casa la buona creanza e un sano livello di professionalità. Si tratta di un veleno che striscia pericolosamente nella nostra società, una prona accettazione di contraddizioni insane verso le quali si tende alla più assoluta indulgenza: c’è chi si pone il problema dell’eccessiva distanza tra il proprio ufficio e la sua abitazione e poi magari pretende di difendere quei lavoratori che tutte le mattine si alzano alle sei per riuscire a raggiungere il loro posto di lavoro in fabbrica; c’è chi legge troppo di fretta e non capisce un ‘tubo’ di quel che si scrive o si dice; e c’è persino chi ha perso completamente il senso del limite, facendo degenerare ogni evento, anche il più lieto, nella polemica più contestataria e inconcludente.

44

15 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana

Avevi 44 anni quando sei uscito dalla mia vita. Negli ultimi tempi, avevo pienamente percepito il soffio della morte che stava arrivando: ti spiava di soppiatto, chiedendomi di stare calmo.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale