Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
16 Luglio 2019

L’oppio dei popoli

19 Settembre 2010
di Vittorio Lussana

Non mi stupisce più di tanto che molte vittime di abusi sessuali da parte dei preti cattolici, insieme a numerosi attivisti per i diritti umani, abbiano manifestato, in questi giorni, contro la visita di Stato di papa Benedetto XVI nel Regno Unito, un corteo che si è mosso da Hyde Park fino a Downing Street, nel cuore della ‘city’ londinese, al quale hanno partecipato diverse migliaia di persone (12 mila, secondo le stime degli organizzatori).

Intellettuali dei miei stivali

18 Settembre 2010
di Vittorio Lussana

Mi ha sempre lasciato assai perplesso il fatto che raramente le nostre case editrici abbiano trattato l’argomento di uno sviluppo economico italiano avvenuto attraverso modalità fortemente accelerate, scarsamente accompagnate da un grado di ‘coscienza culturale’ adeguato alle trasformazioni in atto.

Bersani, Veltroni e burocrazie varie

17 Settembre 2010
di Vittorio Lussana

Il vero problema di fondo del Partito democratico rimane di natura culturale: esso è apparso un tentativo di imborghesimento della sinistra popolare italiana che ha finito con l’allinearsi a tutti gli altri conservatorismi, di svariata e discutibile natura, presenti sul panorama politico complessivo.

Per Emma Marcegaglia

16 Settembre 2010
di Vittorio Lussana

Vergognarsi dei propri modelli culturali più autentici come quello socialista, quello liberale e quello cattolico-democratico, ha condotto al disprezzo nei confronti delle culture politiche prese nel loro complesso. E si è finito col ridurre la politica stessa a mero fideismo verso la prima ‘faccia differente’ in circolazione.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale