Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
19 Giugno 2019

Qualche settimana fa, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha promesso che entro l’anno 2012 verrà istituito, nel grande capoluogo di regione lombardo, un registro delle ‘unioni civili’. Si tratta di uno strumento puramente simbolico, il quale potrà tuttavia permettere a enti locali e istituzioni di cominciare a proporre una serie di progetti e di servizi destinati alle cosiddette ‘coppie di fatto’.

Non esiste laico impossibile!

27 Dicembre 2011
di Vittorio Lussana
Non esiste laico impossibile!

La laicità è un concetto filosofico tendente a generare punti di riferimento di ‘area’, non semplicemente politici o di Partito, poiché discende da elaborazioni che cercano di unire, non di dividere. Ciò comporta il dato che, nell’attuale fase politica, una posizione precisa un laico non possa neanche prenderla, poiché finirebbe col trovare punti di contatto con ogni tradizione culturale, ma anche precisi e netti luoghi di divisione, se non di vera e propria incomprensione.

Un capolavoro assoluto del cinema horror

10 Novembre 2011
di Vittorio Lussana
Un capolavoro assoluto del cinema horror

La crisi di Governo che ci accingiamo ad affrontare rappresenta uno di quei capolavori del cinema horror - insieme a ‘Non aprite quella porta’ di Tobe Hooper e a ‘La notte dei morti viventi’ di George Romero - che fanno veramente paura. In film come questi, il terrore non deriva solo dalla presenza di forze soprannaturali o di compromessi raccapriccianti, bensì dall’atmosfera tesa, claustrofobica e malsana che la classe politica italiana è riuscita a diffondere per tutto il Paese.

A chi ha ‘orecchie’ per intendere…

29 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana

pensiero2.jpg

Napoleone Bonaparte era solito affermare che “quattro giornali ostili sono da temere più di mille baionette”. Sarà per questo motivo che il mestiere del giornalista è così temuto e disprezzato: temuto, perché un vero giornalista non può accontentarsi mai delle verità ‘ufficiali’; disprezzato, poiché nel perseguire la verità spesso scopre fatti o aspetti tali da poter danneggiare seriamente la reputazione di un ente, di un personaggio politico o di intere istituzioni.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale