Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
20 Novembre 2017

Oltre la destra e la sinistra

8 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana

Anche a sinistra ha sempre albergato una forma di fascismo, quello che taluni tipografi, compagni di lavoro di mio padre, quando ero ragazzo sintetizzavano con la frase: “In fondo, anche Mussolini era socialista”.

Conservatorismo all’italiana

7 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana
Conservatorismo all’italiana

Ci sono tanti modi per raccontare la politica ai cittadini, di stenderne i resoconti, di riprodurne gli interventi, di creare il ‘teatro dei burattini’. Ma la nostalgia per la gente povera e vera che si batteva per abbattere il ‘padrone’ senza voler diventare come quel padrone era tutt’altra politica, perché nessuno l’aveva colonizzata, nessuno pretendeva di imporle un menù interamente basato su dei ‘minestroni’ tanto indistinti quanto indigeribili, in cui diventa impossibile capire, di ogni singolo esponente politico, la reale matrice culturale di provenienza.

Nel ‘cortile’ italiano

6 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana
Nel ‘cortile’ italiano

Una questione fondamentale d’indagine sociologica sarebbe quella relativa alla grave crisi culturale e psicologica che sta attraversando la società italiana da alcuni decenni a questa parte.

A ogni tempo la sua etica

5 Ottobre 2010
di Vittorio Lussana
A ogni tempo la sua etica

Le contestazioni del Vaticano per il cosiddetto ‘Nobel fuori luogo’ allo scienziato Robert Edwards, il padre della procreazione in vitro, dimostrano solamente come le gerarchie ecclesiastiche soffrano di una grave sindrome di dissociazione rispetto al mondo contemporaneo.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale