Il mensile di informazione e approfondimento che
intende riunire culturalmente il nostro Paese nel pieno rispetto
di tutte le sue tradizioni, vocazioni e ispirazioni ideologiche e politiche.
diretto da Vittorio Lussana
Area Riservata
20 Settembre 2017

Roma inaugura la quarta edizione del Festival della letteratura ebraica in programma dal 17 al 21 settembre
Pur’io ríderio si ‘o matto ‘n fosse mio. Sono in pochi a riconoscere il titolo di questa commedia teatrale, scritta nel 1984, nel particolarissimo dialetto ebraico-romanesco.

Vacanze e rivoluzione

31 Luglio 2011
di Vittorio Lussana
Vacanze e rivoluzione

Carissimi italiani, ‘sciamate’ pure allegri e sereni verso le vostre agognate vacanze estive. Riposate e rilassatevi, perché tanto c’è ben poco da fare in questo nostro Paese, anche se debbo prendere atto che, nella ricorrenza del 150esimo anniversario della nostra unificazione nazionale, qualche buon sentimento sia financo apparso in fondo ai vostri cuori.

Lettera aperta al popolo della Padania

5 Luglio 2011
di Vittorio Lussana
Lettera aperta al popolo della Padania

Gentilissimi conterranei,

all’inizio di questa lunga estate dell’anno 2011, vorrei innanzitutto porvi la seguente domanda: dove comincia e dove finisce la Padania? Non quella geografica, naturalmente, ma quella culturale, basata sui nobili princìpi di bontà e di saggezza, di maturità e di umanità che ricordavo, o che credevo di conoscere, un tempo.

Rileggendo Gramsci

24 Giugno 2011
di Vittorio Lussana
Rileggendo Gramsci

È possibile un riavvicinamento culturale tra tutte le forze progressiste italiane? Occorrerebbe, probabilmente, ripartire dalla critica del ‘vecchio’ senso comune, formato in larga parte da sistemi di pensiero o da mentalità elaborate nel passato, magari 'liberando' le riflessioni del fondatore del Pci da quell’italo-marxismo ideologico dei Bordiga e dei Togliatti che tanti danni ha creato nella sinistra italiana e non solo in essa.


Periodico Italiano Magazine - Direttore responsabile Vittorio Lussana.
Registrata presso il Registro Stampa del Tribunale di Milano, n. 345, il 9.06.2010.
EDITORE: Compact edizioni divisione di Phoenix associazione culturale